Project Description

Dopo le prime esperienze di applicazione della realtà virtuale in attività di comunicazione e formazione già più di trentanni fa, la realtà virtuale è stata messa da parte in attesa di uno sviluppo delle tecnologie ancora troppo limitanti, scarsa qualità d’mmagine, potenza di calcolo inadeguate per rendere sufficientemente realistici gli ambienti virtuali; caschi troppo pesanti, troppo delicati ed incredibilmente costosi.

Ma i tempi sono cambiati e pronti per accogliere di nuovo la realtà virtuale e annoverarla definitivamente tra i mezzi di comunicazione dei nostri tempi. Oggi bastano uno smartphone, un supporto di cartone e una buona app,  per  vivere esperienze virtuali appassionanti.